Interventi chirurgici di mastoplastica a Firenze

Mastoplastica additiva, uno degli interventi più eseguiti

La mastoplastica additiva è uno degli interventi più eseguiti al mondo per soddisfare il desiderio di innumerevoli donne ossia, quello di aumentare il volume del proprio seno.

Grazie ai numerosi studi e all’evoluzione dei materiali delle protesi, la mastoplastica additiva sta riscuotendo un enorme successo purché sia effettuata da mani sapienti ed esperte.

In Italia, la maggior parte del gentil sesso si dichiara insoddisfatta del proprio seno anche perché, per una donna avere un seno di piccole dimensioni è sinonimo di poca femminilità.

Le pazienti che si rivolgono al chirurgo estetico per aumentare il volume del loro seno hanno una fascia d’età tra i 19 ed i 30 anni e non sono solo donne che desiderano diventare più sensuali ma anche mamme che dopo l’allattamento, si sono ritrovate un seno cadente a causa del rilassamento dei tessuti.

Nonostante quest’operazione estetica sia oramai all’ordine del giorno, ogni donna esige che il Medico Chirurgo sia un specialista di comprovata esperienza e con effettive capacità professionali. Il sito specializzato nella mastoplastica potrà fornirti tutti i dettagli per trovare il tuo chirurgo nella tua città.

L’operazione di mastoplastica additiva a Firenze

Il capoluogo toscano sembra essere una delle città preferite dalle donne che vogliono aumentare il volume del loro seno.

Chirurghi dalla fama encomiabile operano nelle strutture private della cittadina e grazie alle esperienze di altre donne che hanno già effettuato questa operazione, si è potuto constatare che gli interventi sono collaudati e sicuri.

La preparazione all’operazione è basilare sia per la paziente che per il chirurgo che studierà la tipologia di percorso clinico da eseguire e nello stesso tempo rassicurerà le pazienti fornendo loro tutte le informazioni necessarie sulle protesi, sulle indicazioni post operatorie e sui controlli da eseguire dopo l’intervento.

Affidarsi ad uno specialista fiorentino vuol dire intraprendere un percorso personale non vincolante ma capace di dissipare eventuali dubbi attraverso una serie di delucidazioni ben precise ed esaustive.

Primo colloquio con il chirurgo

Durante questo primo colloquio, il medico approfondirà la conoscenza con la paziente con un’accurata anamnesi della stessa che se deciderà di sottoporsi all’intervento, dovrà eseguire una serie di analisi ematocliniche.

Un buon chirurgo estetico di Firenze  valuterà insieme alla paziente le caratteristiche delle protesi e tramite un sistema ad alta tecnologia, sarà in grado di farle vedere il risultato finale.

Ogni operazione sarà effettuata attenendosi all’anatomia della donna e a seconda del tessuto cutaneo e adiposo del suo seno.

Il posizionamento delle protesi infatti, non è simile in tutte le pazienti e può essere retroghiandolare, retromuscolare o parzialmente retromuscolare.

Come avviene l’intervento

Nelle strutture cliniche di Firenze, l’intervento di mastoplastica additiva non necessita di un ricovero notturno poiché avviene in day surgery.

La paziente non viene addormentata ma subisce un’anestesia locale accompagnata da una sedazione profonda e l’intervento dura all’incirca 30 minuti.

La bravura del chirurgo sta nell’incisione che viene effettuata seguendo l’areorale inferiore con una conseguente creazione di una tasca chirurgica dove verrà inserita la protesi a seconda della corporatura della paziente e della sua anatomia così come stabilito in sede di visita preliminare.

Dopo l’inserimento della protesi, la cicatrice viene suturata con una particolare metodica con punti interni e delle graffette esterne che al momento di essere tolte, non procureranno nessun dolore alla paziente.

Sopra le medicazioni verranno ubicate delle bende da sostituire ad ogni medicazione.

Dall’accuratezza di ogni singolo passaggio, dipenderà la buona riuscita dell’intervento non solamente dal punto di vista estetico ma anche a livello igienico.

Quando le condizioni igienico sanitarie non sono ineccepibili, la paziente potrebbe andare incontro ad un decorso post operatorio difficoltoso e stressante.

Effettuare un intervento di mastoplastica additiva a Firenze, permette alla paziente di ricevere un adeguato numero di informazioni e di affrontare serenamente l’intervento estetico.